Hotel Villa Belfiori | Via Vespucci, 51 - 09031 Arbus Loc. Torre dei Corsari | Medio Campidano (VS)
349 0527644 | 070 977272
info@hotelvillabelfiori.it

Hotel Villa Belfiori Hotel Villa Belfiori Hotel Villa Belfiori Hotel Villa Belfiori
2 Vantaggi
se prenoti online:
  • Offerta del Mese con sconto sempre garantito
  • Cancellazione gratuita fino a 15 giorni prima dell'arrivo
PRENOTA ORA
2 Vantaggi
se prenoti online:
  • Offerta del Mese con sconto sempre garantito
  • Cancellazione gratuita fino a 15 giorni prima dell'arrivo
PRENOTA ORA

La Sagra di Sant'Efisio

Efisio, Guerriero di Dio, da secoli seguito, sul cocchio dorato, dalle genti di tutta l’Isola. Ogni 1° Maggio, tutta la Sardegna, per le vie di Cagliari, poi verso Nora, alla chiesetta del Santo.

Una processione religiosa, una sagra, uno spettacolo, ma soprattutto una festa, ravvivata dai mille colori dei costumi tradizionali, dal rumore delle “TRACCAS” i carri tirati dai buoi, carichi di pane, di dolci, di tappeti.

Una storia affascinante quella di Sant’Efisio. Era un ufficiale romano, venuto in Sardegna per combattere la “piaga” del Cristianesimo. Durante la traversata vide una Croce nel cielo e sentì la voce di Gesù nel cuore. Approdò in Sardegna cristiano e sconfisse i barbari invasori ad Arborea. In seguito, per le vie di Cagliari, predicò la Parola di Dio appassionatamente. Imprigionato nelle carceri buie, nel quartiere di Stampace, dove ora sorge la Sua Chiesa, passò indenne fra ce braci. In quei giorni grandi prodigi sconvolsero la città. Fu decapitato a Nora. I cagliaritani lo elessero a protettore, e lui puntualmente li ha soccorsi nei naufragi, liberati dai barbari, dalla peste, dalle carestie.

Nel 1659, una nave catalana, approdata ad Alghero, portò la peste in Sardegna. Cagliari pregò, offrendo al Santo la più solenne delle processioni. Efisio accettò il voto, liberando la città e il resto dell’isola dalla terribile epidemia. Da allora per tutti i Sardi il 1° Maggio è il giorno del ringraziamento. Tanto forte, tanto sentito, che non si è interrotto mai, neppure sotto le bombe della seconda guerra mondiale.

VEDI LE NOSTRE OFFERTE


“il paradiso terrestre!!!!”
che dire..tutto perfetto,la camera con arredi non standardizzati,ma lasciati all'estro e al buon gusto dei gestori!!la posizione veramente mozza fiato,la competenza e la simpatia della Signora Pinella e del Signor Antonio (i gestori),la loro maestria nel confezionare con i prodotti del territorio una cucina semplice ma gustosissima ,della tradizione !!lLa simpatia del Signor Antonio che se ha un minuto libero si intrattiene con i clienti raccontando la sua terra sapori e profumi !!il sentirti un ospite prima e quasi uno di famiglia quando si entra in confidenza è sicuramente la marcia in più che si trova in questa struttura di un angolo di Sardegna veramente incontaminato!!!da consigliare, a chi vuole essere ospite e non turista!!!
Angelino I

15% di sconto se ti iscrivi alla newsletter