Hotel Villa Belfiori | Via Vespucci, 51 - 09031 Arbus Loc. Torre dei Corsari | Medio Campidano (VS)
349 0527644 | 070 977272
info@hotelvillabelfiori.it

2 Vantaggi
se prenoti online:
  • Offerta del Mese con sconto sempre garantito
  • Cancellazione gratuita fino a 15 giorni prima dell'arrivo
PRENOTA ORA
2 Vantaggi
se prenoti online:
  • Offerta del Mese con sconto sempre garantito
  • Cancellazione gratuita fino a 15 giorni prima dell'arrivo
PRENOTA ORA

Trekking in ogni stagione

La Costa Verde è una miniera di emozioni per chi ama il trekking e le passeggiate nella natura. Da Torre dei Corsari si estende un territorio di circa 100 chilometri quasi incontaminato, che comprende le zone lagunari e costiere dell’Oristanese e le zone collinari e costiere della Marina di Arbus.

Scopri gli itinerari

Lascia la tua email per scaricare la mini-guida per scoprire la Sardegna occidentale.



vSS3umQp
Privacy
Inviando il modulo si acconsente all'utilizzo dei propri dati personali per l'invio di informazioni relativamente agli argomenti trattati da questo sito. Hotel Villa Belfiori trattera le informazioni fornite nel rispetto della normativa sulla privacy, ai sensi dell'art. 13 del decreto legislativo del 30/06/2003 n. 196, che abroga e sostituisce la legge del 31/12/1996 n. 675 (tutela della privacy).



È un paesaggio variegato, ricco di specie autoctone della flora e della fauna, visitabile tutto l’anno.

L’estate regala la calda accoglienza delle spiagge e del mare verde smeraldo. Il trekking è consigliato al mattino, quando nell’aria si sprigionano i profumi della macchia mediterranea, e nelle ore serali. Quando il sole si tuffa nel mare, è facile incontrare, tra ginepri e lentischi, mamma cerva e il suo cucciolo. La primavera è meravigliosa: l’escursionista scopre un mondo incantato di colori e profumi. L’autunno è il periodo più dolce. Le temperature miti e i forti contrasti nei colori della natura, il mare caldo e tranquillo, il cielo limpido, invitano a lunghe passeggiate.

La Costa Verde ha una storia geologica antichissima, risalente all’era terziaria, tra Oligocene e Miocene. L’intensa attività vulcanica caratterizzata da lave acide e basiche ha dato origine a diversi tipi di rocce. Le acide hanno originato rioliti, riodaciti, ignimbriti e tufi, mentre le basiche hanno generato le rocce basaltiche. La Marina di Arbus è una delle terre emerse più antiche d’Europa, possiede un patrimonio geominerario inestimabile e un patrimonio archeologico dell’industria mineraria notevole: villaggi, pozzi, miniere, itinerari affascinanti immersi nella natura selvaggia, alla scoperta di piante, animali e paesaggi incredibili.
VEDI LE NOSTRE OFFERTE


“Accogliente e carinissimo”
Gestione familiare: ottimi cuochi, mamma e papà ; efficiente receptionist, Veronica; simpatico e disponibile al ristorante, Emanuele. Colazione super rifornita! Abbiamo trascorso 11 notti (in mezza pensione) con 2 bimbi (4 e 2 anni): la camera - sempre pulita e con un bagno enorme- non aveva vista mare, ma vista ristorante e piscina :-) comodissima per la gestione dei bambini che si muovevano in autonomia.
La caletta sotto l'albergo, raggiungibile in 3 minuti a piedi (percorso scosceso, impossibile usare il passeggino) è a prova di bimbi: sabbia tra le rocce e acqua bassa. A piedi è raggiungibile anche il centro: una piazza con farmacia, 2 supermercati (controllare la scadenza dei prodotti), 3 negozietti, 1 gelateria.
Lo SPIAGGIONE, come dice il nome, ha una spiaggia immensa, il mare però è subito profondo e noi abbiamo trovato sempre ONDE PERICOLOSE (non solo per i bambini). Da lì abbiamo visitato le spiagge nei dintorni: Funtanazza, Piscinas, Arborea..... tante curve!
Valutare le gite, se con bambini.
Soggiorno in relax.
Da rifare e consigliare
raffylella

15% di sconto se ti iscrivi alla newsletter